Parte IV – Due nomi per l’Ospedale di Padre Pio

Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza o "Ospedale Fiorello La Guardia"?Nella storia dell'ospedale c'è un piccolo "giallo" da chiarire. Riguarda la sua intitolazione. A partire dal 1947 i giornali e le riviste assecondarono le giuste aspettative degli americani e parlavano sia di ospedale «Fiorello La Guardia», sia di «Casa Sollievo della Sofferenza». Un giornale lo chiamò addirittura con tutti e due i nomi: «Casa Sollievo delle Sofferenza Fiorello La Guardia».Per costruire un ospedale grande e dotato di strumentazioni tecnicamente avanzate come quello concepito da Padre Pio, … [Per saperne di più...]

Parte V – Luisa De Martino, Nereo Francesconi e Filippo Fordellone

Luisa De Martini, un'italiana emigrata negli Stati Uniti d'America, giunse a San Giovanni Rotondo da oltreoceano nel 1948, attratta dalla fama del Padre.I lavori dell'ospedale erano appena iniziati.Affascinata anche lei dal sogno di Padre Pio, se ne tornò in America con la ferma idea di aiutarlo a completare l'opera. Questo proposito le trasformò radicalmente la vita.Era una donna semplice, umile, riservata, restia ad apparire, ma tenace.Bussò prima alla porta dei suoi conoscenti, illustrando loro i progetti di un umile figlio di San Francesco in un paese sperduto della Patria … [Per saperne di più...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi