Parole

Poesia di Giulio Giovanni Siena

Parole

Non ti crucciaer
se intorno a te è deserto,
se  le tue parole
se le porterà via il vento!
 
Verrà infine
il soffio amico,
il vortice del tempo,
a risucchiare
frammenti  di pensiero.
 
Allora le tue parole
voleranno alto
e sospinte saranno
fino ai campi di grano,
leggere come piume,
sottili e fluttuanti veli
di nebbia evanescente.
 
Vagheranno nell’aria
fino alla sorgente
dove altri  le plasmeranno 
e le forgeranno,
tra incudine e martello
acquisteranno
dignità di pensiero.

 S. Giovanni Rotondo, 11 gennaio 2011

Giulio Giovanni Siena

Condividi nel tuo social network